Parigi, auto contro un mezzo della polizia: nessun ferito

(foto: Pierre Suu/Getty Images)

Nessun ferito, ma paura a Parigi dove un’auto è finita contro una camionetta della gendarmerie, finendo in fiamme. La sezione antiterrorismo della Procura di Parigi ha aperto una inchiesta, per quella che appare come un’azione volontaria. L’uomo protagonista del fatto, avvenuto sugli Champs-Eliysees, è stato neutralizzato ed estratto dal veicolo: era armato. Le Monde, che cita Le Pierre-Henry Brandet, porta voce del ministero dell’Interno, dice che l’uomo sarebbe rimasto ucciso.

La situazione comunque è sotto controllo e non ci sono feriti a persone o esponenti della pubblica sicurezza. Forze dell’ordine e di soccorso sono state comunque mobilitate sulla scena dei fatti, alta l’attenzione riservata dal ministro dell’Interno Gerard Collombe, secondo cui “ancora una volta le nostre forze di sicurezza sono state prese di mira: il livello della minaccia è elevato”. Dopo l’attacco condotto il 20 aprile in cui è rimasto un poliziotto e un recente episodio a Notre-Dame de Paris, Parigi si confronta ancora una volta con un problema non destinato a facile risoluzione.

#ChampsElysées : je viens de me rendre sur les lieux de l’attaque qui visait nos forces de sécurité. pic.twitter.com/9Rg7PEIJ5s

— Gérard Collomb (@gerardcollomb) 19 giugno 2017

The post Parigi, auto contro un mezzo della polizia: nessun ferito appeared first on Wired.

Fonte