Microsoft è al lavoro su un tablet pieghevole

microsoft tablet pieghevole

I più nostalgici appassionati di tecnologia si ricorderanno di Courier, il tablet pieghevole immaginato da Microsoft nel lontano 2009 e mai venuto alla luce; un progetto intrigante, abbandonato per via di divergenze strategiche interne all’azienda. Ebbene nonostante la cancellazione sembra che qualcuno interno al gruppo di Redmond non abbia ancora rinunciato a quell’idea: secondo alcune indiscrezioni riportate da Windows Central, Microsoft starebbe infatti lavorando su un nuovo tablet pieghevole, dal nome in codice Andromeda, che potrebbe vedere la luce nei prossimi mesi.

Le informazioni trapelate descrivono un gadget basato su Windows 10 on ARM, la versione del sistema operativo pensata per funzionare sui processori da smartphone pur supportando le stesse app funzionanti su PC. Secondo le indiscrezioni non sarà uno smartphone, ma avrà comunque funzioni di telefonia e con tutta probabilità integrerà dunque un modem 4G. Il display infine con tutta probabilità non sarà un unico pannello pieghevole come in molti se lo aspettano arrivare l’anno prossimo da più parti, ma una più sobria soluzione composta da due display uniti da una cerniera che servirà per ripiegare in due il gadget.

L’originale Courier era descritto da chi ci ha lavorato come un miracolo di tecnologia realizzato a partire da componenti che sarebbero state difficilmente reperibili per la produzione in massa, motivo, questo, che può aver portato all’abbandono del progetto in quegli anni. Ora i tempi sono cambiati: processori potenti con modem integrati sono costosi ma a portata di mano e Windows 10, con il suo supporto nativo ai pennini digitali e alle funzioni di inking, è pensato esplicitamente per la creazione di contenuti in ogni tipo di contesto (a differenza di Windows 7 e perfino di quel che si stava preparando a essere Windows 8). Nei mesi scorsi Microsoft aveva anticipato che il suo prossimo prodotto dedicato al mercato mobile sarebbe stato qualcosa di diverso da qualunque altro prodotto in circolazione, ma se con queste parole si riferisse ad Andromeda purtroppo non lo scopriremo presto: secondo le informazioni trapelate il gadget fantasma non vedrà la luce prima dell’anno prossimo.

The post Microsoft è al lavoro su un tablet pieghevole appeared first on Wired.

Fonte