È possibile vedere su Vimeo un documentario sulla pedofilia a Hollywood

L’eco degli eventi legati allo scandalo di Harvey Weinstein non sembra perdere di intensità man mano che passano le settimane. Anzi, l’attenzione sul tema delle molestie sessuali a Hollywood sembra assumere proporzioni e risonanza maggiori ogni giorno che passa. E gli abusi si estendono molto al di là dei casi di uomini eterosessuali nei confronti di attrici e assistenti adulte. Stanno infatti emergendo anche inquietanti casi di pedofilia consumata negli ambienti dell’industria cinematografia.

Qualche giorno fa, ad esempio, eclatante è stato il caso di Tyler Grasham, agente di baby attori come Finn Wolfhard di Stranger Things, licenziato proprio perché accusato di aver fatto avance ad attori minorenni. Ma la questione sembra essere molto più estesa tanto che i produttori del documentario An Open Secret hanno deciso di renderlo disponibile online e gratuitamente su Vimeo per un periodo limitato di tempo.

Si tratta di un’inchiesta uscita già in pochissime sale nel 2015 ma riproposta adesso proprio per la rinnovata attualità dei suoi temi, visto che tratta appunto degli abusi sui bambini nell’industria dell’intrattenimento.

Il documentario di Amy Berg, nota già per il suo reportage nominato agli Oscar Deliver Us From Evil del 2006, sulla pedofilia nella chiesa cattolica, indaga il fenomeno a partire dal commercio di foto pedopornografiche di giovanissimi attori su eBay, messe online proprio dagli agenti che dovrebbero tutelare queste star emergenti. Altre testimonianze raccontano di agenti che organizzavano pigiama party o feste nudiste in piscina, in presenza anche di alcool e farmaci, mentre altri costringevano i loro protetti a dormire con loro. In seguito all’uscita del documentario, almeno uno degli accusati è stato costretto a ritirarsi dagli organi di rappresentanza professionali.

The post È possibile vedere su Vimeo un documentario sulla pedofilia a Hollywood appeared first on Wired.

Fonte