Breaking Bad, in arrivo un’esperienza in realtà virtuale

breaking-bad-vr

A quattro anni dalla conclusione della serie (e mentre continua il suo spin-off Better Call Saul), Breaking Bad non finisce di avvincere i suoi fan. Ultima novità in ordine di tempo è l’annuncio che il creatore Vince Gilligan sta lavorando con Sony per realizzare un’esperienza in realtà virtuale basata sullo show.

Il progetto sarà fruibile attraverso la Playstation ma non ci sono tanti altri dettagli aggiuntivi, tranne il fatto che sicuramente non sarà un gioco. “Abbiamo invitato diversi showrunner, da David Shore di The Blacklist a Ron Moor di Battlestar Galactica” ha detto Andrew House di Sony Interactive Entertainment, “ma Gilligan è stato quello che si è detto subito disponibile a fare qualcosa con la realtà virtuale, a sperimentare con essa“.

Non è il primo progetto che Sony sviluppa per i contenuti non-game: nel 2015 Powers è stata la prima serie originale appositamente creata per gli ambienti Playstation. La collaborazione con Gilligan, che non arriverà prima dell’anno prossimo, è un ulteriore tentativo di portare la realtà virtuale verso il pubblico mainstream. E chissà come sarà vedere Walter White e compagni a 360 gradi.

The post Breaking Bad, in arrivo un’esperienza in realtà virtuale appeared first on Wired.

Fonte