Better Call Saul avrà una quarta stagione

better-call-saul-f

Ad appena una settimana dalla conclusione della terza stagione (da noi diffusa su Netflix), il canale americano Amc ha confermato che la serie Better Call Saul avrà una quarta stagione. Iniziata come uno spin-off prequel di Breaking Bad ma da alcuni addirittura considerata migliore della serie madre, tornerà infatti l’anno prossimo con dieci nuovi episodi.

La serie, come molti sanno, si concentra sulle vicende più o meno tragicomiche dell’avvocato Jimmy McGill, di cui vediamo la graduale trasformazione in quel Saul Goodman pronto a tutto che era stato fra i protagonisti delle vicende di Walter White. Conclusasi con un finale sconvolgente, la terza stagione ha confermato Better Call Saul come la terza serie drammatica più vista sulla tv via cavo americana, raccogliendo nel finale 3,7 milioni di telespettatori.

Nei nuovi episodi sicuramente vedremo ritornare di nuovo Giancarlo Esposito nei panni di Gus, altro personaggio storico di Breaking Bad, mentre più incerto è il misterioso destino del fratello maggiore di Jimmy, Chuck.

The post Better Call Saul avrà una quarta stagione appeared first on Wired.

Fonte